oltre

Lasciami esistere, oltre le parole
oltre il seme che affonda
dove la voce si riversa
e tutto diviene liquido
inconsistente
subacqueo

vedi, una volta c’erano gli alianti
e bastava alzare gli occhi
per non saperci stretti
e sentire quei silenzi resi
di rimbalzo -arresi come li vorresti-

oggi i cieli sembrano più bassi
linee blu, appena sopra i tetti
che prima mendicano pioggia
e poi non hanno nulla su cui spiovere

Informazioni su Gianluca Corbellini


3 responses to “oltre

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: