n diverse

Qui è ancora buio
mentre mi cammini avanti
io indietro di decenni
a domandarmi la risacca dei tetti
e perché le n di chi sgombra cantine
siano sempre diverse

a volte, anche le parole possono essere randagie
come un gatto che annaspa
a un nemico immaginario
e poi finisce a terra o in fondo al foglio
che tanto è uguale

in fondo, basterebbe un giunto cardanico
per ritrovarci insieme
qualsiasi punto d’incontro ;
un quarto di luna, il mezzo giro di solstizio
una n diversa

Informazioni su Gianluca Corbellini


3 responses to “n diverse

  • Almerighi

    Giuditto Mario, ti ho beccato! (sorrido) scherzi a parte sono felicissimo di rileggerti e ti cito “in fondo, basterebbe un giunto cardanico
    per ritrovarci insieme
    qualsiasi punto d’incontro ;”: basta anche meno purché ci si voglia incontrare in nome della poesia

  • Gianluca Corbellini

    ahahahah…io sono uno pseudo poeta ninja…grande Almerighi, ricorda che ti scovo in qualsiasi luogo🙂
    Benvenuto in CASA TUA…:)

  • chicca

    “”a volte, anche le parole possono essere randagie”

    mi viene da dire per fortuna che le parole possono essere randagie!
    così le puoi raccogliere dove vuoi e magari nei luoghi più insensati!
    E.Dickinson ( a me carissima) diceva in alcuni brevi versi che le parole quando sono dette sono di chi le raccoglie e le fa sue, credo valga anche per le parole scritte, la trovo una grande idea di apertura e condivisione
    ciaoo
    chicca

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: