nn

e quindi, dovrei immaginare frontiere
di confini come pisciatoi per lupi
neanche fossero attici al quinto piano
dove solo le antenne sono ravvicinate

in distanze inversamente proporzionali
che più sei vicino
più risenti degli spazi siderali

perché vedi, indietro non si torna
sarebbe una banalità
come scrivere di gabbiani, primavere
e venti di ponente

che nulla hanno a che fare con la rabbia
di chi stava sempre in porta
con il sangue ai ginocchi lividi
e alla conta l’ultima scelta
(è solo un altro modo di morire)

poi viene come un senso di figlio nn
a ricordarti le ossa
cresciute storte, poco dritte ;
ossa di fratture familiari rimesse insieme
come un colpo di tosse, ed un saluto

Al prossimo post metterò il link del premio della Smasher, è uscita l’antologia che si chiama FRAGMENTA ed è bellissima

Informazioni su Gianluca Corbellini


6 responses to “nn

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: