Vanna Carlucci

Autore : Vanna Carlucci

Titolo : Senza titolo

Schiusa nel tuo ventre
sospiro un bacio.

In sottofondo definirci un istante alare
e piegarmi di bianco
sulla soglia, quando entri;
sei l’inverno che ti resta infranto
come un ricordo cucito a morsi
ma io spiro sui tuoi polsi in un giorno autunnale quando il vento torna in circolo per la sua ultima foglia.

 
Vanna la potete leggere qui sul suo blog ne vale la pena

Informazioni su Gianluca Corbellini


4 responses to “Vanna Carlucci

  • Vanina

    il mio esistere che in questi momenti si consolida🙂

  • Enrica

    Una poesia molto sentita che pare provenire da un nasondiglio segreto, come l’eco di un grido.

  • Dario

    Una buona poesia che si interseca nei suoi stessi versi. Complimenti a te

  • Gianluca Corbellini

    Eccomi finalmente al commento. Vanna è una giovane autrice cheho conosciuto tramite il web. La sua poetica è fresca nel versare ma non per questo superficiale. Riesce sempre a cogliere gli stati d’animo del poeta/lettore in un modo che non è mai casuale ma sempre figlio di riflessioni ben strutturate. La ringrazio di essere stata mia ospite e continuerò a seguirne il percorso poetico con molta curiosità.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: