Piove di cedro rosso

Quando piove di cedro rosso
a fissarti le ginocchia in grembo
per tenerti  viva nella stanza
come se di vetro fossi fatta.

Ed io, frano di carta pesta
per sgranare le abitudini
in ciò che resta del mezzo miglio
nella distanza dalla luna.

L’autunno sgocciola sulle foglie
saltando in volo senza meta
che abbiamo mani troppo occupate
per sfiorarci, piene di sogni morti
e poi tre giorni non bastano
a ritornare su questo cielo.

Informazioni su Gianluca Corbellini


4 responses to “Piove di cedro rosso

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: